Aiuto in cucina
  Menu completi in base al tempo - Consigli pratici e trucchi in cucina - Corsi di cucina - Consigliati - Contatti - Home
ARTICOLI SULLA CUCINA

Articoli - Corsi di cucina
Pasta frolla per crostate e biscotti
Una preparazione di base per mille utilizzi. Esercitatevi nei giorni di festa, potrete ricavarne deliziose decorazioni commestibili, simpatici segnaposto o dei regalini dell'ultimo minuto!

Ingredienti :
farina 00
uova
burro
zucchero
sale


Uno degli impasti per dolci “base” è la pasta frolla composta essenzialmente dal 50% di farina 00 e il resto del peso suddiviso in un 30 % di burro freddo e il restante 20% suddiviso tra zucchero e uovo, aggiunte di scorza di limone o vaniglia sono a piacere, un pizzico di sale sarebbe invece sempre da aggiungere. La ricetta classica non prevede l’utilizzo del lievito ma se dovete utilizzare la ricetta per dei biscotti mettetene mezza bustina.
Suddividere nel modo sopra descritto le dosi degli ingredienti di base facilita molto la comprensione di una ricetta, memorizzerete meglio rispetto ai pesi e ha una sua logica che vedremo.



Facciamo degli esempi pratici per essere più chiari:
su una dose di 300 grammi di farina, messo il pizzico di sale e una grattatina di buccia di limone andiamo ad unire circa 170 grammi di burro freddo a dadini, poi uniamo un tuorlo con un poco di albume (direi un peso di 30 grammi circa) il resto, circa 100 grammi, in zucchero semolato, di canna o al velo a seconda della consistenza e friabilità che vorremo dare all’impasto.

Troverete ricette con meno burro e più zucchero ma per i principianti risultano difficili da lavorare e da stendere, quella suggerita oltre che consigliata dall’esperienza pratica è adatta ai principianti.
Quando sarete più esperti potrete unire alla farina del cacao per avere una frolla al cioccolato, oppure fondente in gocce per fare biscotti e così via.


Un consiglio importante:
lavorate velocemente il burro con la farina senza scaldare troppo l’impasto quindi unite il resto degli ingredienti, formate una palla e lasciate riposare in luogo fresco.
Stendete l’impasto non prima di 40 minuti di riposo.
Foderate con la frolla una teglia (meglio se rivestita di carta forno) bucherellate il fondo, versate sopra il ripieno (confettura, dadini di frutta addolcita oppure anche della crema pasticcera…), create con le dita un bordino un po’ spesso e infornate a 180 gradi per 35/40 minuti, dipenderà dal vostro forno.
Per una versione più professionale decorate con striscioline di impasto ritagliate con la rotella dentata o invece di una torta, potrete ricavare dall’impasto, dei biscotti con i cutter di forme diverse!






Vedi anche...
Corsi di cucina




Lista articoli

Articoli e aiuto in cucina
Caramelle al radicchio
Pasta fatta in casa al cacao per ravioli, tortelli e tagliatelle
Cappellacci bicolori
Maionese express
Torta di mele casereccia
  Articoli, Consigli e Trucchi in Cucina  


Aiuto in cucina su youtube



  Menu completi - Consigli pratici e trucchi in cucina - Corsi di cucina - Consigliati - Contatti - Home